Leghe utilizzate

Codice

Usata per costruzioni elettromeccaniche, nell’industria aeronautica e automobilistica. Frequentemente impiegata per getti in sabbia con caratteristiche elevate (componenti strutturali di motori) e per getti in conchiglia (pinze per freni a disco).

Scatole della trasmissione, blocchi cilindri ed altre applicazioni dove siano richieste ottima colabilità e buona saldabilità, tenuta a pressione e buona resistenza a corrosione.

Applicazioni in componenti critici ed altri usi in cui sia richiesta una lega per colata in conchiglia trattabile termicamente che presenti anche una elevata resistenza, buona tenacità e facile saldabilità.

Getti ottenuti per pressocolata che richiedono una resistenza a corrosione maggiore rispetto alla lega EN-AC-46500. Viene utilizzata nelle applicazioni in cui è richiesta una eccellente colabilità, tenuta a pressione, resistenza alla criccatura a caldo, resistenza alle elevate temperature e possibilità di essere rivestita elettroliticamente.

Adatta per getti a disegno complesso e pareti sottili, con tenuta a pressione. Per getti a forti spessori è conveniente modificare il bagno.

Lega adatta a realizzare getti in conchiglia resistenti alla corrosione, anche senza effettuare trattamenti superficiali. Impiegata particolarmente nell'industria chimica, navale, dell'arredamento ed alimentare. Viene utilizzata per la costruzione di basamenti, per bilance ed affettatrici.

Lega adatta alla realizzazione di getti con buone caratteristiche meccaniche e resistenti alla corrosione. Impiegata nell'industria chimica, navale, dell'arredamento ed edile. Si presta all'anodizzazione e all'ossidazione. Lega EN 51300 è conforme alla norma Alimentare EN 601.